Consumo di farmaci in gravidanza – Focus sull’acido folico

Consumo di farmaci in gravidanza – Focus sull’acido folico

schermata_acido_folico

Dallo studio “Consumo di farmaci in gravidanza e appropriatezza prescrittiva nella Regione Lazio” è emerso che solo il 19% delle donne assume l’acido folico nella maniera appropriata per la prevenzione dei difetti di chiusura del tubo neurale (DTN) e di altre malformazioni congenite.
Per questo il Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio ha voluto creare una pagina web, facilmente ospitabile da chiunque aderisca all’iniziativa in cui sono raccolte:
• le interviste a un gruppo di donne, un ginecologo, un medico di medicina generale e un’ostetrica per capire a che punto siamo e cosa può essere migliorato;
• l’infografica scaricabile gratuitamente, da utilizzare per una corretta informazione sull’acido folico;
• le slide con i risultati dello studio per chi desidera approfondire l’uso dei farmaci in gravidanza.

Cliente: Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale della Regione Lazio

Vai al sito»